Silver Moon rendering

Varo tecnico della nave extralusso Silver Moon che tocca l’acqua ad Ancona

Ha toccato per la prima volta l’acqua il 29 agosto scorso Silver Moon, la nuova nave da crociera extralusso di Silversea, nel cantiere navale Fincantieri di Ancona. Il varo tecnico, momento fondamentale nella costruzione di una nave, è stato celebrato alla presenza di alti rappresentanti di Silversea e Fincantieri e altri ospiti.

La nave ha una stazza lorda di 40.700 tonnellate, è lunga 212,8 metri, larga 27 e ha 11 ponti, di cui 8 per gli ospiti. Può accogliere 596 passeggeri e un equipaggio di 411 persone, con un rapporto tra staff e crocieristi di 1: 1.45.

Adesso Fincantieri proseguirà il lavoro definendo gli eleganti interni di Silver Moon, portando la nave ai livelli di finitura della flotta Silversea. “Siamo lieti di festeggiare questo traguardo con un partner esperto come Fincantieri – ha detto Roberto Martinoli, amministratore delegato di Silversea – Sulla scorta del successo di Silver Muse, dal 2020 Silver Moon offrirà ai nostri ospiti nuove, coinvolgenti esperienze di viaggio in tutto il mondo e, grazie alle sue soluzioni e concetti pionieristici, sarà la nave più elegante della sua categoria, elevando ulteriormente i parametri del viaggio di lusso”.

La crociera extralusso raggiungerà nuovi parametri grazie ai concetti pionieristici portati a bordo di Silver Moon. Un esempio è S.A.L.T. (Sea and Land Taste), programma culinario che offrirà agli ospiti coinvolgenti esperienze gastronomiche. In armonia con le destinazioni raggiunte dalle crociere, eleverà il ruolo del cibo e permetterà agli ospiti di viaggiare in modo più in profondo nei luoghi, mostrando gli ambienti naturali e culturali che ruotano intorno alle diverse cucine del mondo.

S.A.L.T. Kitchen, S.A.L.T. Lab e S.A.L.T. Bar offrono ai viaggiatori la chance di apprezzare ingredienti e abitudini gastronomiche di una regione, prima di avventurarsi a terra, sotto la guida di esperti, e sperimentare in prima persona cibi e bevande.

Molti spazi pubblici di Silver Moon saranno migliorati rispetto all’attuale ammiraglia Silver Muse: la lounge Dolce Vita, il Connoisseur’s Corner, il Pool Deck e il centro fitness e spa saranno oggetto di riprogettazioni all’insegna del comfort e del divertimento degli ospiti.

Cambiano anche il ristorante Kaiseki e il ristorante La Dame. Altri interventi riguarderanno La Terrazza, Silver Note, Atlantide, The Arts Café, The Grill, Spaccanapoli, Panorama Lounge, the Observation Library, Venetian Lounge e il Casino.

A Silver Moon sarà assegnata la certificazione “Green Star 3 Design” per le navi progettate, costruite e attrezzate per prevenire l’inquinamento di aria e acqua.

Tutte le suite di Silver Moon disporranno di vista mare; il 96% ha una veranda privata. In ciascuna suite gli ospiti potranno beneficiare del servizio personalizzato di un maggiordomo.

Sono ancora disponibili suite per il viaggio inaugurale di Silver Moon tra Trieste e Roma (Civitavecchia), con partenza prevista il 6 agosto 2020. Silver Moon trascorrerà la stagione inaugurale nel Mediterraneo, prima di raggiungere a novembre il continente americano. Dopo varie destinazioni in America Centrale e Caraibi (tra cui Barbados, Antigua e Puerto Rico), Silver Moon completerà la circumnavigazione del Sud America con la crociera intitolata Grand Sud America 2021, visitando 37 destinazioni in 20 Paesi, tra il 7 gennaio e il 17 marzo 2021.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *