Genova Fincantieri porto Msc

Navi extralusso Msc, Fincantieri le costruirà a Genova

Saranno costruite a Genova le navi extralusso commissionate da Msc Crociere a Fincantieri; e precisamente nello stabilimento di Sestri Ponente. La notizia arriva dall’executive chairman della compagnia di navigazione Pierfrancesco Vago, che ha partecipato a un vertice della Regione Liguria.

Tanti i temi sul tavolo, tra cui proprio l’ordine delle unità per il segmento crociere extralusso che è in rapida espansione nel Mediterraneo. “Il prototipo lo realizzeremo negli stabilimenti di Monfalcone, ma le altre unità saranno costruite a Genova”, ha annunciato Vago.

L’ordine oggetto dell’accordo con Fincantieri ha un valore di circa 1 miliardo e mezzo per quattro unità da 64mila tonnellate di stazza lorda e  481 cabine.

I contratti definitivi tra i due colossi sono stati firmati a marzo, dopo la sottoscrizione di un memorandum d’intesa tra le parti a ottobre 2018, e hanno sancito l’ingresso di Msc nel mercato del lusso. Finora infatti la compagnia aveva dedicato al segmento l’Msc Yacht Club, esperienza luxury a bordo delle navi considerata “una nave all’interno della nave”. Adesso arriveranno invece anche le navi totalmente dedicate al lusso.

La prima delle quattro unità costruite dal gruppo leader della cantieristica navale sarà consegnata alla compagnia nel 2023; le altre tre entreranno in servizio una all’anno nei successivi tre anni fino al 2026. Saranno navi all’avanguardia e dotate delle più recenti tecnologie, innovazioni e soluzioni per garantire il relax e il comfort dei passeggeri; nel segno di una sempre maggior attenzione all’ambiente, saranno progettate per ridurre al minimo l’impatto. C’è grande curiosità infine in merito all’annunciato design innovativo delle unità che prenderanno forma nei bacini di Sestri Ponente.

In virtù del trend in crescita del settore lusso, Msc Crociere potrebbe aggiungere alla commessa per Fincantieri altre due unità. La notizia non è ancora ufficiale, ma se l’ordine andasse in porto le due navi in più sarebbero costruite anch’esse negli stabilimenti di Genova.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *