Costa Crociere, stagione estiva nel Mediterraneo

Sarà un’estate mediterranea quella di Costa Crociere, che presenta i nuovi itinerari per la stagione, con protocolli sanitari e misure di sicurezza rafforzati e novità sulle esperienze offerte.

La compagnia ha previsto due navi nella parte occidentale e due in quella orientale, che visiteranno Italia, Francia, Spagna e Grecia, con crociere accessibili da 13 diversi porti di imbarco, soste prolungate ed escursioni a terra organizzate in esclusiva per gli ospiti. Sulle navi sarà attivo il Costa Safety Protocol, con procedure di salute e sicurezza rafforzate l’esperienza di crociera, sia a bordo sia a terra, implementate negli ultimi mesi di operazioni di crociera.

«Abbiamo aggiornato il programma per quest’estate in base a uno scenario di riaperture di porti e destinazioni che sta diventato sempre più chiaro e che ci consente ora di pianificare – ha dichiarato Mario Zanetti, direttore generale di Costa Crociere – Abbiamo deciso di concentrarci su destinazioni nel Mediterraneo, vicine ai nostri ospiti europei. Possiamo finalmente dire che l’estate di Costa ha inizio e non vediamo l’ora di ritrovare a bordo i nostri ospiti più affezionati e accogliere nuovi clienti».

I nuovi itinerari estivi prevedono soste prolungate nelle destinazioni per consentire agli ospiti di trascorrere più tempo a terra. Il programma di escursioni sarà rinnovato, permettendo di scoprire località poco conosciute, in esclusiva per gli ospiti. L’esperienza di bordo verrà arricchita da nuove proposte di menù, tra cui i “destination dish”, piatti tradizionali delle località toccate dagli itinerari.

Nel Mediterraneo occidentale opereranno l’ammiraglia Costa Smeralda e Costa Firenze, la nuova nave ispirata al Rinascimento.

Costa Smeralda ripartirà il 1° maggio, con minicrociere di tre e quattro giorni o una crociera di una settimana, con scali a Savona, La Spezia, Civitavecchia, Napoli, Messina e Cagliari. L’itinerario dedicato all’Italia sarà prolungato sino al 3 luglio; da questa data la nave tornerà a proporre crociere di una settimana con tappe a Savona, Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Palermo e Civitavecchia.

Le crociere in Italia continueranno a essere disponibili su Costa Firenze, che partirà per il primo viaggio il 4 luglio, con itinerario tutto italiano: Savona, Civitavecchia, Palermo, Napoli, Messina e Cagliari. Dal 12 settembre a metà ottobre anche Costa Firenze proporrà crociere internazionali di una settimana, che comprendono Savona, Civitavecchia, Napoli, Ibiza, Barcellona e Marsiglia.

Sul versante orientale del Mediterraneo opereranno le gemelle Costa Luminosa e Costa Deliziosa. 

Costa Luminosa ripartirà il 16 maggio da Trieste, e il giorno successivo da Bari, verso le destinazioni greche di Corfù, Atene, Mykonos e Katakolon.

Costa Deliziosa tornerà a navigare dal 26 giugno: crociere di una settimana, con Venezia, sosta lunga di un giorno e una notte a Mykonos, seguita da Katakolon, Corfù e Bari.

La stagione estiva in Nord Europa e altre crociere che erano previste fino a metà settembre 2021 – non incluse negli itinerari appena aggiornati – sono annullate a causa dell’incertezza sulla riapertura di diverse destinazioni.

Costa sta informando agenti di viaggi e clienti interessati dai cambiamenti. I nuovi itinerari estivi 2021 saranno progressivamente disponibili sui sistemi della compagnia nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *