Costa Smeralda Costa Crociere

Costa Smeralda torna il 10 ottobre con crociere sul meglio dell’Italia

Terza nave che riprende a navigare con ospiti a bordo per Costa Crociere. Dopo Costa Deliziosa e Costa Diadema, dal 10 ottobre torna Costa Smeralda, sua nave ammiraglia, la prima della flotta alimentata a Lng con itinerario di una settimana, dedicato alla riscoperta, in sicurezza, del meglio dell’Italia.

Sono 5 le crociere in programma, con partenze dal 10 ottobre al 7 novembre, che permettono di visitare città d’arte italiane, aree e parchi naturali, oltre a gustare piatti e prodotti della tradizione gastronomica locale.

Homeport è Savona, da dove poter visitare anche destinazioni vicine, come Genova o Finalborgo. La seconda è La Spezia, che permette di andare in escursione anche alle Cinque Terre, Lerici, Firenze o Pisa.  La tappa successiva è Cagliari, seguita da Napoli, con escursioni a Sorrento, Pompei e Reggia di Caserta. Le ultime due destinazioni sono Messina, con visite possibili anche sull’Etna e a Taormina, e Civitavecchia, che permette di scoprire Roma e Tarquinia.

Sulle crociere di Costa Smeralda è prevista l’applicazione del Costa Safety Protocol, il protocollo sviluppato dalla compagnia insieme a un panel di esperti scientifici, che contiene nuove misure operative adeguate alle esigenze della situazione Covid-19, conformi alle disposizioni definite dalle autorità italiane ed europee. Il protocollo prende in considerazione ogni aspetto della crociera, dalla prenotazione al rientro a casa.

Misure principali: test con tampone per tutti gli ospiti e l’equipaggio prima dell’imbarco, controllo della temperatura ogni volta che si scende e si rientra in nave, visite solo con escursioni protette, distanziamento fisico a bordo e nei terminal anche grazie alla riduzione del numero di passeggeri, nuove modalità di fruizione dei servizi di bordo, potenziamento della sanificazione e dei servizi medici, utilizzo della mascherina protettiva quando necessario.

Costa Smeralda è un tributo all’Italia, frutto di un progetto nato per esaltare e far vivere in un’unica location il meglio del Paese. Il design italiano è protagonista nel CoDe – Costa Design Museum, il primo museo su una nave da crociera. L’offerta di bordo si integra in questo contesto straordinario: dalla Solemio Spa alle aree dedicate al divertimento; dai bar tematici, in collaborazione con grandi brand italiani, ai 16 ristoranti e aree dedicate alla “food experience”, tra cui la novità del ristorante dedicato alle famiglie con bambini.

La nave è anche una vera e propria smart city itinerante, dove si applicano tecnologie sostenibili e concetti di economia circolare per ridurre l’impatto ambientale.

A partire dal 14 novembre 2020, Costa Smeralda prevede di riprendere l’itinerario di una settimana in Italia, Francia e Spagna, sempre con partenza da Savona. Costa sta lavorando con le autorità nazionali e locali dei Paesi inclusi nell’itinerario per implementare il Costa Safety Protocol in tutte le destinazioni previste nel nuovo programma 2021.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *