Giro del mondo in crociera, cresce l’offerta delle compagnie

giro mondo crociera

Circumnavigare il mondo, raggiungere tutti i continenti e scoprire decine di Paesi in un unico viaggio. Il giro del mondo in crociera è il fiore all’occhiello nella programmazione delle compagnie. Ed è un’esperienza da provare almeno una volta nella vita.

Due, tre, quattro mesi. Migliaia di miglia nautiche e 24 fusi orari. Le world cruise sono richiestissime dai crocieristi, soprattutto dai repeater. Ed ecco perché Msc Crociere, Costa Crociere, Royal Caribbean, Seabourn, Holland America Line, Cunard, Oceania Cruises, Princess Cruises si sfidano a colpi di itinerari.

C’è chi ha raddoppiato le navi per il giro del mondo 2023, per permettere ai crocieristi di recuperare i viaggi saltati con lo stop dettato dalla pandemia. E già si guarda alla programmazione 2024.

Msc Crociere, per esempio, ha da poco aperto le vendite per la World Cruise 2024, con un itinerario inedito lungo 121 giorni a bordo di Msc Poesia. Partenza a gennaio (imbarco dall’Italia a Civitavecchia o a Genova) per un viaggio che raggiunge 52 destinazioni in 31 Paesi diversi.

Gli ospiti scopriranno alcune delle più belle città del Mediterraneo, con tappe in Francia, Spagna, Italia, Malta, Cipro, una notte a Haifa (Israele) e la possibilità di visitare Il Cairo durante lo scalo a Port Said/Alessandria, in Egitto. Poi rotta verso il Canale di Suez per raggiungere il Mar Rosso e visitare siti come Luxor e Petra. Overnight a Jeddah, in Arabia Saudita, prima di puntare all’Oceano Indiano e raggiungere Zanzibar, Seychelles e Mauritius, per poi fare un tour del Sudafrica: Durban, Port Elizabeth e Città del Capo. La nave attraverserà poi l’Oceano Atlantico del Sud fino al Sudamerica, portando i viaggiatori a esplorare l’Amazzonia brasiliana, risalendo il Rio delle Amazzoni fino a Manaus. In Brasile, tappe a Salvador de Bahia e Belém, con overnight a Rio de Janeiro. A seguire il mar dei Caraibi, con Saint Lucia, Barbados, Martinica, Repubblica Dominicana e Bahamas, compresa l’isola privata di Ocean Cay. Poi, una notte e Miami e un’altra a New York City, prima di continuare a nord verso la Nuova Scozia e il Quebec in Canada. Sulla via del ritorno, alcune delle più belle città del Nord Europa, oltre a Groenlandia e Islanda.

11 Commenti su “Giro del mondo in crociera, cresce l’offerta delle compagnie”

    1. Buongiorno, per consultare i vari itinerari per il Giro del Mondo in Crociere di differenti compagnie può guardare questa pagina. Sarà comunque contattato al più presto da uno dei nostri agenti per un preventivo personalizzato. Grazie

  1. Anni fa Costa Crociere faceva il giro del mondo divisibile anche in tratte(erano 3)la parte che interessava a me si chiamava James Cook e partiva da Los Angeles per fare diverse isole (hawai,Samoa,fijgi ecc.)e si poteva cosi avere un costo accettabile e un tragitto lungo circa 30 giorni.Io spero che si possa ancora realizzare qualcosa di simile.Grazie

  2. Mi piacerebbe. Ma sparate prezzi inauditi . Poi tasse di bordo, le escursioni a parte…a questo punto conviene fare tanti viaggi organizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *