Le nuove cariche dell’area Sales & Marketing di Costa Crociere

Costa Crociere potenzia l’area Sales & Marketing Italy con l’obiettivo di essere ancora più vicina alle agenzie di viaggi. Ecco le nuove cariche effettive dal 1 dicembre: il direttore  vendite è Riccardo Fantoni. Daniel Caprile, già direttore vendite, diventa ora il direttore commerciale Italia. Carlo Schiavon invece assume il ruolo di country manager Italia.

Riccardo Fantoni, genovese d’origine, ha 41 anni e lavora in Costa Crociere dal 2004. In questi anni ha ricoperto diverse posizioni nel settore vendite, grazie alle quali conosce in maniera approfondita l’azienda e la rete di distribuzione. Dal 2015, in questi ultimi tre anni, Fantoni ha coordinato la divisione in-house sales (cioè assistenza commerciale, supporto vendite e ufficio gruppi).

Oggi, con il nuovo incarico, il direttore vendite coordinerà una squadra di oltre 50 persone con l’obiettivo di rafforzare la presenza e la vicinanza di Costa Crociere alle più di 8mila agenzie di viaggi partner distribuite su tutto il territorio nazionale.

“Siamo attenti alle persone e al loro percorso di crescita professionale. Negli anni, la compagnia ha sviluppato un programma per formare e valorizzare le nostre migliori risorse: Riccardo Fantoni è un chiaro esempio delle potenzialità del vivaio Costa – dice il nuovo country manager Italia Carlo Schiavon – Non potevamo fare scelta migliore: Riccardo è da sempre nel sales & marketing e conosce a fondo le complesse dinamiche del mercato; porterà molto valore aggiunto sia per le agenzie di viaggi che per la rete vendita”. Anche Daniel Caprile, che passa a Fantoni il testimone, commenta con entusiasmo: “La scelta di una persona dalle grandi capacità professionali, di leadership e di comunicazione come Riccardo a capo della Direzione Vendite non può che ribadire l’importanza della distribuzione per Costa Crociere che contribuirà ad accrescere ancora di più la vicinanza alle agenzie”.

Procede intanto a pieno ritmo l’attività promozionale di Costa Crociere, che pochi giorni fa ha lanciato la nuova campagna pubblicitaria internazionale. Testimonial è l’attrice spagnola Penelope Cruz, che nello spot diretto da Jaume de Laiguana interpreterà una sirena ammaliata dal suono di una nave Costa, che deciderà di salire a bordo attraverso un passaggio segreto.

Vedremo il cortometraggio nelle versioni di 60, 30, 20 e 15 secondi in tv in Italia, Francia e Spagna e sarà diffuso anche sul web, in digital advertising e attraverso direct marketing.

In Italia la colonna sonora dello spot è la canzone Sapore di Sale di Gino Paoli. Lo spot è on air dalle ore 21 di domenica 2 dicembre su tutte le reti Mediaset. La campagna con protagonista Penelope Cruz avrà a supporto anche un piano social media e materiale per le agenzie di viaggi partner di Costa.

Articoli correlati

2 thoughts on “Le nuove cariche dell’area Sales & Marketing di Costa Crociere

  1. Mi piacerebbe essere contattato per poter raccontare il mio e della mia famiglia mal contento.
    Preciso siamo circa 24 crocefissi con circa 70 crociere con la vostra compagnia.

  2. Premetto che questa mail finirà nel cestino dopo pochi secondi dall’apertura ma scrivo comunque,Io sono un vecchio infermiere che ha lavorato per anni n reparti di meningite,sanatori,sale operatorie e mi sto meravigliando come mai nessuno dei grandi scienziati ha mai detto di installare lampade UV ad esempio nel Vs caso specifico:sulle passerelle di imbarco,nei corridoi nei saloni ecc.ecc. ho provato a pubblicizzare questo e le solite risposte sono state:vuoi farci abbronzare,possono creare tumori della pelle,problemi alla retina se fissate x molto tempo (ma quanti dei Vs ospiti non si mettono al sole durante le crociere? eppure anche al sole crea questi danni) tutto questo lo ho pensato ricordandomi che certo materiale che usavo in sala operatoria era sterilizzato con questi raggi che sono gli unici che uccidono anche i virus. Non sterilizzeranno i polmoni ma sterilizzano i vestiti di chi entra e le sale riunioni ecc.anche perchè bastano 10\20 secondi, e non a caso in america l’acqua potabile viene sterilizzata con raggi Uv pensando di averVi dato un’idea distinti saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *