Crociere, ecco perché conviene prenotare in anticipo

early booking

Il mondo delle crociere, si sa, programma con largo anticipo. Le compagnie sono da tempo al lavoro sulla stagione 2023 e 2024. In particolar modo, Msc Crociere, forte dell’appeal delle crociere estive e dell’importante numero di navi schierate, si sta concentrando ora sull’inverno e sul prossimo anno con destinazioni che vanno dal Mediterraneo al Nord Europa, dagli Emirati all’Arabia Saudita, da New York ai Caraibi.

E anche i crocieristi guardano lontano, scegliendo con molto prima le destinazioni delle proprie vacanze, come dimostrano le prenotazioni crescenti di itinerari in crociera per i prossimi mesi e anni.

Dopo i telefoni “bollenti” per le richieste di crociere estive, Ticketcrociere sta riscontrando nelle ultime settimane numeri record sulle prenotazioni in cosiddetto early booking (o advanced booking). Se gli italiani prima prenotavano soprattutto last minute, oggi stanno scoprendo che anticipare conviene.

«L’estate 2022 è andata oltre le aspettative e adesso siamo già proiettati sul 2023 e 2024 con l’obiettivo di riportare l’anticipazione ai livelli pre pandemia – ha commentato Leonardo Massa, managing director di Msc Crociere – Su questo aspetto, siamo estremamente soddisfatti del lavoro che già hanno iniziato a fare alcune agenzie di viaggi, tra cui Ticketcrociere, cogliendo questa nostra volontà con la consapevolezza che la prenotazione anticipata rappresenta un vantaggio prima di tutto per il cliente che prenota».

Scegliere la propria crociera con largo anticipo ha parecchi vantaggi. Tra i principali, la scelta della miglior sistemazione (nave, cabina, itinerario) avendo un più ampio ventaglio di offerte, che si riduce invece in prossimità della partenza. Altro vantaggio non trascurabile, soprattutto di questi tempi, è il prezzo: l’early booking permette di poter usufruire di tariffe competitive, promozioni e particolari sconti.

«Al di là degli aspetti di prezzo e disponibilità, abbiamo visto che i clienti più soddisfatti sono proprio quelli che prenotano con maggior anticipo. Il motivo risiede nel fatto che l’esperienza di una vacanza non comincia con la partenza, ma dal momento della prenotazione: più viene fatta in anticipo e più l’esperienza della vacanza sarà lunga e indimenticabile – ha aggiunto Massa – Perché prenotando in anticipo, iniziamo in anticipo a immaginarci la vacanza, a pianificarla nei dettagli e a condividerla con chi partirà con noi. E questo aspetto fa la differenza e ci rende pronti ad assaporarla appieno quando arriverà il momento di partire. Di conseguenza anche i ricordi della vacanza stessa saranno più belli. Per questo motivo voglio ringraziare il team di Ticketcrociere per aver colto l’importanza dell’anticipazione e per gli sforzi che ha messo in campo con il marketing e la comunicazione per spingere i propri clienti a prenotare con anticipo».

10 Commenti su “Crociere, ecco perché conviene prenotare in anticipo”

    1. Buongiorno, abbiamo un’ampia scelta di crociere che fanno tappa in Groenlandia nel 2023, può controllare gli itinerari, mesi e porti di partenza delle crociere sul nostro sito. Sarà comunque al più presto contattata per maggiori informazioni e un preventivo personalizzato.

  1. Il28 ottobre del 2023 compio 80 anni. Ho 4 nipotini che aspettano quella data perche le ho promesso di portarli ha fare una mimi crocirra. I nipoti vanno dai 10 ai 6 anni, sono sempre a ricordarmi la promessa. Cosa mi proponete a un prezzo ragionevole, e dove. Siamo in 6 adulti e 4 che ho descritto. Grazie e saluti
    Inviato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *