Accordo Costa Crociere-FlixBus per facilitare l’arrivo nei porti

Costa Crociere accordo FlixBus

Con la nuova partnership tra Costa Crociere e Flixbus i crocieristi potranno raggiungere i porti di imbarco con maggiore facilità. In fase di prenotazione della propria crociera è infatti possibile aggiungere un viaggio in autobus (solo andata o andata/ritorno) da una delle tante città europee servite da Flixbus verso la stazione più vicina al porto d’imbarco.

Dopo una fase test, Costa e FlixBus hanno reso possibile collegare oltre 1.000 destinazioni europee di FlixBus alle principali città portuali da cui partono le navi da crociera Costa. Sono coinvolti 13 porti italiani, tra cui ci sono Bari, Civitavecchia, Genova, Napoli, Palermo e Savona e altre 10 destinazioni nel resto d’Europa: Amsterdam, Amburgo, Barcellona, Bremenhaven, Copenhagen, Kiel, Marsiglia, Rostock (Warnemunde), Stoccolma, Valencia.

Il vice president Revenue Management, Itinerary & Transportation di Costa Crociere Mario Alovisi ha dichiarato: «Siamo davvero entusiasti di questa nuova partnership, unica nel nostro settore, che renderà le vacanze Costa ancora più accessibili. Per noi è importante perché offre ai nostri ospiti un servizio comodo e smart per iniziare la crociera nel migliore dei modi».

Lavorando in partnership con FlixBus – che negli ultimi anni ha creato la rete di collegamenti di autobus a lunga percorrenza più estesa d’Europa con oltre 400mila collegamenti al giorno verso tutte le sue destinazioni in 30 Paesi – Costa Crociere moltiplica le chance per i trasferimenti “casa-nave” grazie a una rete che offre già molte fermate nelle città portuali.

In questo modo chi non ha la macchina, o chi preferisce non mettersi alla guida per evitare code di traffico in autostrada e in città, o chi non vuole lasciare la propria automobile troppo lontano da casa potrà comunque raggiungere la nave con la massima comodità. «Da sempre, la missione di FlixBus è stata quella di consentire a tutti di viaggiare per il mondo in modo comodo e conveniente – ha sottolineato l’head of Global sales di FlixBus Pietro Polonini – Creare reti di collegamenti tra i diversi mezzi di trasporto è fondamentale per trasformare questa missione in realtà. La collaborazione commerciale con Costa Crociere è un ulteriore passo nell’offrire ai viaggiatori ancora più opzioni di viaggio».

3 Commenti su “Accordo Costa Crociere-FlixBus per facilitare l’arrivo nei porti”

  1. roma,10,06,2021
    ho prenotato una crociera per il 22,11,2021 con costa fascinosa con partenza da savona mi trovo a roma correi sapere se ci sono pulmann che effettuano la tratta roma savona e che abbiano la pedana per disabili grazie attendo risposta

  2. Io spero che non sia così, assolutamente no flixbus
    Io mi sono trovata molto male l’anno scorso quasi 3/e mezzo di viaggio da Venezia a Milano senza fermarsi un attimo per andare in bagno
    Quello a disposizione sul bus era sporco e puzzolente da venire il vomito… Io rivoglio l’autobus Costa crociere di una volta!

  3. Ottima iniziativa, utile anche per chi non gradisce volare per raggiungere i porti del nord Europa come Kiel da cui partono diverse ed interessanti crociere. Chissà se si possono già conoscere orari e costi abbinati ai programmi crociere 2020 e 2021 ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *