Royal Caribbean North Star Alaska

Royal Caribbean, crociere in Alaska nel 2021-2022

Tra i sogni di tanti viaggiatori ci sono i ghiacci dell’Alaska, e Royal Caribbean International, già operativa nella destinazione, presenta adesso la programmazione delle crociere per la stagione 2021-2022 nello Stato più a nord degli Usa.

L’estate 2021 sarà la seconda consecutiva in cui la compagnia schiera tre navi nella destinazione – Ovation of the Seas, Radiance of the Seas e Serenade of the Seas – proponendo diversi itinerari in partenza da Seattle, Vancouver, British Columbia e Seward, Alaska.

Ovation sarà la più grande a navigare nella regione. La nave di Classe Quantum offrirà crociere di 7 notti di andata e ritorno da Seattle, con scali in destinazioni come Juneau, la capitale dell’Alaska, e Skagway.

Nelle crociere di 7 notti proposte invece da Radiance il porto di partenza non deve coincidere necessariamente con quello di arrivo e gli itinerari saranno tra Seward e Vancouver, con vedute spettacolari come il Ghiacciaio Hubbard e l’Inside Passage.

Serenade offrirà itinerari a/r di 7 notti in partenza da Vancouver, Canada, con tappe tra cui Ketchikan in Alaska e la navigazione attraverso il fiordo Tracy Arm.

A bordo delle tre navi gli ospiti potranno provare la formula di camere Spa firmata Rccl: debutta la nuova linea di cabine con balcone che offriranno relax agli ospiti e diversi servizi e vantaggi, tra cui priorità per le prenotazioni di trattamenti spa, biancheria da letto e prodotti da bagno di lusso, arredi in toni lievi, tè, acqua, caffè e quotidiano in camera, imbarco prioritario.

Le prenotazioni degli itinerari 2021 sono già aperte, quindi è già possibile informarsi e trovare la propria vacanza ideale su Ticketcrociere.

L’Alaska di Ovation of the Seas

Per il terzo anno consecutivo la nave ritorna in Alaska con avventure sullo sfondo di paesaggi spettacolari. Si potranno osservare panorami unici al mondo, fiordi ricchi di fauna selvatica e lo scenario dell’Inside Passage sulla North Star (la capsula di vetro che si alza a 90 metri di altezza sul livello del mare) e dal simulatore di caduta libera RipCord by iFly.

Gli itinerari di 7 notti da Seattle toccheranno Skagway, per ripercorrere la storica corsa dell’oro del Klondike o visitare un deposito ferroviario del XIX secolo restaurato e, a Juneau si potrà fare sleddog sul ghiacciaio Mendenhall o camminare per gli antichi sentieri delle miniere.

Dopo una giornata di escursioni, tornando a bordo, sono tante le attività a cui potersi dedicare: dal simulatore di surf FlowRider a quello che offre la sensazione di volare, RipCord by iFly, al SeaPlex, spazio per attività indoor sul mare, con scuola di trapezio, un campo da basket a grandezza naturale, pista di pattinaggio e pista per autoscontro. Inoltre c’è la Vitality Spa, con piscine al coperto e all’aperto, per ammirare il paesaggio in prima fila. L’offerta gastronomica spazia tra Chops Grille, Izumi o cucina italiana di Jamie’s. E poi si può concludere la giornata con uno show, produzioni originali firmate Royal Caribbean.

Gli itinerari di Radiance e Serenade of the Seas

Radiance offrirà itinerari di 7 notti alternando tra direzione sud e nord tra Vancouver e Seward, per raggiungere luoghi iconici come Icy Strait Point, Sitka e Skagway, attraversando l’Inside Passage e passando accanto al Ghiacciaio Hubbard. Gli ospiti hanno la possibilità di prolungare il soggiorno prima o dopo la crociera con un pacchetto Cruisetour, da 3 a 7 notti, con visite al Parco Nazionale e Riserva di Denali con accompagnatori locali, escursione al Ghiacciaio Exit, kayak sul Lago Eklutna, pedalate in bicicletta.

Serenade ritorna per la seconda estate in Alaska, con crociere andata/ritorno di 7 notti da Vancouver per Ketchikan, verso i paesaggi marini del Fiordo Tracy Arm, Skagway, Sitka e Juneau. Le attività a terra vanno dalle slitte trainate dai cani a Skagway a un giro in elicottero con vista su monti e ghiacciai nelle vicinanze di Juneau.

Radiance e Serenade of the Seas hanno ascensori in vetro rivolti verso l’oceano e vetrate a tutta parete. Pareti di arrampicata libera a 12 metri di altezza, cinema a bordo piscina e sotto le stelle e tanti ristoranti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *