Costa Smeralda, la prima partenza slitta al 21 dicembre

Slitta ancora la partenza delle crociere a bordo di Costa Smeralda: la nuova data è il 21 dicembre. Costa Crociere ha dichiarato di “aver purtroppo ricevuto comunicazione da parte del cantiere finlandese Meyer di Turku di un ulteriore ritardo nella costruzione della sua nuova ammiraglia Costa Smeralda”.

A seguito di questo ritardo, la prima crociera di Costa Smeralda partirà quindi da Savona, homeport della nave, il 21 dicembre 2019. L’itinerario, che si ripeterà da dicembre sino al 16 maggio 2020, rimane invariato: una settimana nel Mediterraneo occidentale con imbarco a Savona (sabato), Marsiglia (domenica), Barcellona (lunedì), Palma di Maiorca (martedì), Civitavecchia (giovedì) e La Spezia (venerdì).

Costa Crociere si dice sinceramente dispiaciuta per quanto accaduto e sta provvedendo a informare le agenzie di viaggi e gli ospiti che avevano prenotato le crociere a bordo di Costa Smeralda dal 30 novembre al 20 dicembre 2019, che non potranno più essere effettuate.

È il secondo rinvio nella consegna di quella che sarà la nuova ammiraglia della compagnia di navigazione, la nave alimentata, sia in porto sia in navigazione, a gas naturale liquefatto (Lng), il combustibile fossile più pulito al mondo, in grado di garantire un basso impatto ambientale.

I cantieri Meyer di Turku avevano già ritardato di circa un mese la consegna della nave, che aveva portato Costa Crociere a fissare l’inizio del suo programma di crociere il 30 novembre 2019. Adesso il programma è slittato di altre tre settimane.

L’ammiraglia che si sta facendo attendere più del previsto sarà un omaggio al meglio dell’Italia. I nomi dei ponti e delle aree pubbliche sono stati dedicati a luoghi e piazze famosi del nostro Paese.

L’offerta enogastronomica farà riferimento alla tradizione italiana e si avvarrà della collaborazione di partner di eccellenza. La nave avrà 11 ristoranti, di cui uno pensato per le famiglie, 19 bar, un’area spa con 16 sale riservate ai trattamenti, un parco acquatico con scivoli, 4 piscine e un’area dedicata ai bambini. Costa Smeralda avrà anche un museo a bordo, il CoDe – Costa Design Museum, dedicato all’eccellenza del design italiano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *