Msc Seashore

Aperte le vendite per Msc Seashore, la nave che arriva nel 2021

Msc Crociere guarda due anni avanti e ha aperto le prenotazioni per Msc Seashore, per la stagione inaugurale nel Mediterraneo occidentale. A partire da giugno 2021, la nave sarà protagonista di un itinerario di sette notti con scalo negli iconici porti di Genova, Napoli, Messina, La Valletta, Barcellona e Marsiglia.

Da adesso e per le prossime due settimane le vendite saranno aperte in esclusiva solo per i soci Msc Voyagers Club, programma che premia gli ospiti più fedeli. Tutti gli altri ospiti invece potranno prenotare una crociera a partire dall’11 luglio 2019.

Prenotando durante le prime due settimane di apertura del periodo di vendita, i soci Voyagers Club riceveranno uno sconto speciale del 5% in aggiunta al 5% del loro sconto fedeltà, oltre a beneficiare della possibilità di avere la prima scelta sulla selezione delle cabine. Anche gli altri ospiti potranno usufruire di uno sconto del 5% per le prenotazioni anticipate fino all’11 settembre 2019.

Le caratteristiche di Msc Seashore

Msc Seashore avrà una stazza lorda di 169.500 tonnellate, 339 metri di lunghezza, 2270 cabine con una capacità massima 5.877 ospiti e 1.648 membri dell’equipaggio.

Sarà la terza nave della generazione Seaside, dopo le navi Msc Seaside e Msc Seaview, varate nel 2017 e 2018, e inoltre la prima di due navi Seaside Evo arricchite con spazi pubblici più ampi e più cabine con il più alto rapporto di spazio esterno per ospite di qualsiasi nave della flotta della compagnia.

Seashore salperà per il suo viaggio inaugurale il 13 giugno 2021 e dopo 18 mesi sarà affiancata da una seconda nave Seaside Evo che arriverà nell’autunno 2022 in costruzione anch’essa in Italia presso Fincantieri.

Tra le principali innovazioni della nuova nave un magrodome (tetto scorrevole in vetro) più grande, una lounge su due piani dotata di grande vetrata poppiera in grado di accogliere 600 passeggeri, un teatro più capiente, un intero ponte aggiuntivo dedicato allo Yacht Club, un numero più elevato di piscine e alcune ricercatezze gastronomiche tra cui un ristorante con il sushi train.

«Ogni nave che costruiamo è diversa; Msc Seashore è un’evoluzione dell’innovativo prototipo Seaside, ma questa nave avveniristica ci ha permesso di migliorare ulteriormente la guest experience con l’introduzione di nuove caratteristiche e strutture, oltre ad alcuni miglioramenti rispetto a quelle già esistenti – ha detto Gianni Onorato, ceo di Msc Crociere – Con una maggiore capacità e strutture ampliate, Msc Seashore offrirà agli ospiti  tante opportunità per vivere  ancora più da vicino  il mare e godere delle bellezze del Mediterraneo quando la nave entrerà in servizio».

Msc Seashore sarà dotata di cabine dal design innovativo, per accogliere famiglie e gruppi. Anche le suite dello Yacht Club avranno un nuovo stile e una cabina armadio all’interno. Oltre a questo, ci saranno altre due suite di lusso con vasca idromassaggio e altre 28 cabine a schiera con un’area privata per prendere il sole.

La nave sarà dotata più recenti tecnologie ambientali disponibili per ridurre l’impatto ambientale, tra cui: un sistema di depurazione dei gas di scarico per emissioni più pulite; un sistema avanzato di trattamento delle acque reflue; sistemi di riscaldamento intelligenti, ventilazione e condizionamento dell’aria (hvac) per recuperare il calore dai locali macchine; illuminazione a led e dispositivi intelligenti per risparmiare energia in modo significativo. Inoltre, la nave sarà dotata di un sistema di riduzione catalitica selettiva (scr), che riduce l’ossido di azoto (NOx) in azoto innocuo (N2) e acqua.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *