Le 10 destinazioni per i viaggiatori cinesi

Nel 2018 i miei connazionali hanno votato le loro 10 destinazioni top per viaggiare e in questi mesi sto visitando questi Paesi per scoprire come mai piacciono così tanto. Sono quasi tutti in Oriente. Ecco le prime 10 scelte dei luoghi più popolari: Thailandia, Giappone, Hong Kong, Vietnam, Singapore, Malesia, Cambogia, Filippine, Stati Uniti, Indonesia.

Ho deciso di andare con ordine e all’inizio dell’anno, a gennaio, sono partita subito per la Thailandia, Le spiagge sono bellissime, ma non ci sono andata per prendere il sole e fare bagni al mare, portavo sempre un cappello a tesa larga. Nei miei tour ho scoperto che in questo Paese c’è il mammifero più piccolo del mondo: è un pipistrello che pesa due grammi. E mi hanno raccontato che l’elefante è l’animale thailandese per eccellenza. È amato e rispettato e dopo 60 anni smette di lavorare e va in pensione per godersi il meritato riposo.

elefanti Thailandia

Siamo i turisti più numerosi anche in Giappone. Siamo così vicini ma molto diversi, per me è stato il paradiso dello shopping. E non ho visitato solo le città. Sono andata a cercare la natura e ho passato tre giorni alle terme. Anche qui ho incontrato tanti viaggiatori cinesi.

Invece Hong Kong era una colonia britannica che però ormai sentiamo come casa nostra. È una città emozionante, sempre piena di turisti a qualsiasi ora. Victoria Harboure è il porto con spettacolari luci notturne. C’è il paesaggio urbano più bello del mondo. Sono salita sul Victoria Peak per ammirare i grattacieli e lo skyline. Ho visto da lassù il tramonto e le luci della città che pian piano si accendevano.

Hong Kong

Mi sono fermata per qualche settimana in Vietnam, ero molto curiosa. È un posto pieno di colori, è vivace e con tante bellezze naturali. Ho visto la Baia di Halong, i mercati di Hoi An, le colline verdi attorino a Sapa, e sono andata a ho Chi Minh e a vedere i villaggi del delta del Mekong, le pagode colorate. Ero incantata quando ho visto le risaie verdi e le ragazze con gli eleganti vestiti bianchi tipici del Vietnam.

Vietnam

Singapore è incredibile, è una città stato formata da 63 isole, con tante razze, culture e religioni. Ci sono quartieri multietnici vicini tra loro. Immaginate la mia sorpresa quando sono finita a Chinatown. Mi hanno detto che è uno dei quartieri più caratteristici ed è abitato quasi esclusivamente da cinesi. Sono andata a vedere anche il quartiere arabo di Kampong Glam. Poi sono andata a comprare spezie indiane e tessuti a Little India.

Non sono riuscita a vedere tutti e dieci i Paesi in questi cinque mesi, e ho diviso il mio viaggio a metà. Ma continuerò il tour e presto andrò anche in Malesia, Cambogia, Filippine, Stati Uniti, Indonesia. Per scoprire perché piacciono tanto ai viaggiatori cinesi e soprattutto perché ho capito che viaggiare è la mia passione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *