Costa Firenze Costa Crociere

Arriva Costa Firenze, la nuova nave per il mercato cinese

Costa Crociere raddoppia sulla Cina. È in arrivo Costa Firenze, la nuova nave per il mercato asiatico che entrerà in servizio a ottobre 2020 ed è la gemella di Costa Venezia – anch’essa dedicata alla Cina – che è stata inaugurata a Trieste il primo marzo scorso.

Costa Firenze e Costa Venezia sono le prime navi della compagnia italiana progettate appositamente per il mercato cinese, segno della crescente attenzione verso quest’area. Il mondo delle crociere sta attraversando una significativa espansione negli ultimi anni, e i margini di sviluppo sono ampi. Anche per questo si aprono nuovi scenari che vanno ben oltre i mercati tradizionali.

Costa Firenze è in costruzione presso lo stabilimento Fincantieri di Marghera; è una nave da 135.500 tonnellate di stazza lorda e una capacità di oltre 5.200 ospiti.

Costa Firenze Costa Crociere atrio DavidL’idea è la stessa che ha animato la realizzazione di Costa Venezia, un focus sull’arte e sulla storia delle città italiane. La nuova unità è ispirata alla città di Firenze, culla del Rinascimento e di secoli di storia e cultura. Durante le crociere di Costa Firenze gli ospiti, insieme alle loro famiglie e amici, potranno immergersi completamente nella bellezza e nello stile italiani, che prenderanno forma in vari aspetti della vita di bordo, dal design degli interni alla cucina, dall’intrattenimento all’ospitalità.

C’è persino la riproduzione della statua del David di Michelangelo che arreda uno degli ambienti principali della nave, oltre ai richiami alla città di Firenze e alla campagna toscana.

Inoltre, come la gemella Costa Venezia, Costa Firenze proporrà una serie di innovazioni pensate in maniera specifica per il mercato cinese, dove la compagnia italiana è entrata per prima nel 2006, che porteranno i crocieristi alla scoperta del Made in Italy nelle sue varie espressioni.

«Costa Venezia e Costa Firenze sono la prova dell’impegno a lungo termine di Costa Crociere nello sviluppo del mercato cinese – ha dichiarato Mario Zanetti, direttore generale di Costa Group Asia – Costa ha l’obiettivo di portare la bellezza dello stile di vita italiano agli ospiti cinesi, offrendo loro un’autentica esperienza di vacanza italiana. Insieme a Costa Venezia, l’arrivo di Costa Firenze contribuirà a rafforzare la crescita dell’industria crocieristica cinese».

Le prenotazioni per Costa Firenze sono già aperte

Prima di posizionarsi in Asia, Costa Firenze rimarrà nel Mediterraneo per l’intero mese di ottobre 2020, offrendo la possibilità a tutti i clienti Costa in Europa e nel mondo di vivere un’esperienza unica a bordo della nuova nave. Le prenotazioni per le crociere sono aperte: si tratta di 5 crociere dai 5 ai 7 giorni e una crociera di posizionamento in Cina di 51 giorni. La prima crociera di Costa Firenze partirà il 1° ottobre 2020 da Trieste con destinazione Savona, toccando Bari, Barcellona e Marsiglia. Sul portale Ticketcrociere tutti gli itinerari nel dettaglio della nuova unità.

Costa Firenze Costa Crociere suiteL’8 ottobre 2020 la nave lascerà Savona per una crociera breve diretta a Barcellona e Marsiglia. Il 12, 19 e 26 ottobre 2020 Costa Firenze partirà da Savona per 3 crociere di una settimana che comprendono Napoli (sostituita da Civitavecchia per la crociera del 19 ottobre), Messina (sostituita da Palermo per la crociera del 19 ottobre), Valencia, Barcellona e Marsiglia.

L’ultima crociera disponibile sarà quella di posizionamento in Cina: un itinerario di 51 giorni, che inizierà da Savona il 2 novembre 2020 e terminerà ad Hong Kong il 22 dicembre 2020.  Durante il viaggio si andrà alla scoperta di diverse culture, paesaggi e sapori. Dal Mediterraneo la nave arriverà a Dubai, attraverso il Canale di Suez e il Mar Rosso, toccando Napoli, Messina, Grecia, Israele, Giordania e Oman. Da Dubai e Abu Dhabi, città avveniristiche costruite in mezzo al deserto, si passerà poi all’India, Sri Lanka, Indonesia e Malesia. L’ultima parte della crociera sarà dedicata all’Estremo Oriente: Singapore, Thailandia, Vietnam e per finire la Cina. L’itinerario può essere anche suddiviso in tre diverse tratte, Savona-Dubai (19 giorni), Dubai-Singapore (20 giorni) e Singapore-Hong Kong (14 giorni), combinabili tra di loro.

«Visto il successo riscosso dalle crociere inaugurali di Costa Venezia, abbiamo deciso di tenere Costa Firenze nel Mediterraneo per un mese intero prima del suo posizionamento in Asia – ha dichiarato Neil Palomba, direttore generale di Costa Crociere – Costa Firenze fa parte di un piano di espansione del Gruppo che comprende 7 nuove navi in consegna entro il 2023, per un investimento di oltre 6 miliardi di euro. La prossima nave a entrare in servizio, a ottobre 2019, sarà Costa Smeralda, omaggio al meglio dell’Italia e alle nostre eccellenze».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *