in crociera con Oceania Cruises

5 motivi per scegliere una crociera Oceania Cruises: i nostri consigli

Le nostre colleghe Irene ed Elisa sono appena tornate da una crociera nel Mediterraneo sulla nave Insignia di Oceania Cruises. Un viaggio di lavoro davvero invidiabile!

Ne ho approfittato per chiedere loro un parere su questa compagnia prestigiosa di cui non avevo ancora raccontato nulla. Cosa c’è di meglio che ascoltare l’opinione su una crociera da chi conosce alla perfezione tutte le compagnie e le proposte disponibili?

Ecco i 5 motivi che rendono indimenticabile una crociera Oceania Cruises secondo Elisa e Irene del team di Ticketcrociere.

1 – L’idea di crociera di Oceania Cruises

Le navi da crociera di Oceania Cruises sono relativamente “piccole”. Insignia, per esempio, può ospitare circa 700 passeggeri con 400 membri dell’equipaggio a occuparsi di loro.

“Less is more” è la filosofia di Oceania Cruises: attenzioni ricercate per un pubblico limitato che cerca il meglio. Ci siamo sentite seguite e coccolate in ogni situazione, dal cameriere in sala al servizio in cabina. Il personale italiano secondo noi è importantissimo, perché si dedica in particolare agli ospiti che non parlano inglese e facilita molto la vita a bordo.

Devi anche sapere che una nave di queste dimensioni ha la splendida opportunità di attraccare in piccoli porti di lusso e di offrire un itinerario ricercato, per esempio le crociere nel Mediterraneo di Oceania Cruises fanno tappe a Portofino, Amalfi, Sorrento, Saint Tropez, Taormina, Santorini.

È l’ideale per attirare i crocieristi di lungo corso, che amano sempre partire ma desiderano itinerari meno battuti. Anche il livello delle escursioni a terra è molto alto e ha un’offerta per tutti gli interessi.

2- Il ristorante italiano (e non solo quello!)

Da buongustaie possiamo dire che l’esperienza al ristorante italiano è stata davvero ottima! E nei giorni successivi anche la cucina internazionale ci ha dato molte soddisfazioni.

La cura del menu, la presentazione dei piatti e il servizio a tavola sono impeccabili. Ci è piaciuto essere accolte dal maître con il consiglio del piatto del giorno, che ci ha permesso di scegliere dei tagliolini fatti a mano con aragosta, un piatto senza paragoni! Anche il menu di assaggio dei dolci è stato memorabile, per non parlare dell’esperienza di degustazione degli olii mediterranei. Il grill restaurant ha tagli di carne molto pregiati cucinati sul momento a qualsiasi ora e la cucina internazionale è molto invitante e con un menu sempre diverso.

La cucina propone sempre piatti del giorno con prodotti locali perché si tende a fare la spesa in loco ad ogni sosta, e così durante la traversata del Mediterraneo non mancano mai agrumi e pesce fresco.

Il ristorante italiano - Oceania Cruises
Il ristorante italiano – Oceania Cruises

3- La zona piscina

Ci siamo godute il relax  sdraiate sulle sdraio comodissime con i materassoni foderati a righe bianche e blu, in una piscina da sogno mai affollata, affiancata da 2 Jacuzzi. Atmosfera vivace ma silenziosa e musica ambient in sottofondo. C’è uno smoothies bar che offre ogni genere di frullati e bevande fresche, e il grill bar ti permette di fare uno spuntino appena cucinato in qualsiasi momento.

La piscina - Oceania Cruises
La piscina – Oceania Cruises

4- La cabina e le coccole per i passeggeri

La nostra cabina Congierge Class con ha superato ogni aspettativa. Champagne per accoglierci e accesso permanente a un’area riservata della nave, con una zona relax decorata di mosaici e una maxi Jacuzzi dedicata.

Il servizio è perfetto e tutte le dotazioni sono superiori: dal letto extra comfort con lenzuola morbide e ricercate al kit di prodotti da bagno firmati Bulgari. Abbiamo finalmente provato cosa significa l’attenzione ai dettagli  e all’ambiente intimo che rendono famosa Oceania Cruises.

5- Il menu salutista, fondamentale per le lunghe tratte

Insignia per la metà dell’anno è impegnata nel giro del mondo, una traversata che può essere vissuta interamente (180 giorni) o scegliendo le tratte intermedie. Le tentazioni gastronomiche in crociera sono tante, e per chi fa viaggi lunghi diventa importante poter avere un’alternativa leggera e appetitosa a tavola, per vincere le tentazioni quotidiane. Abbiamo apprezzato l’offerta giornaliera di menu salutisti, invitanti e curatissimi, sponsorizzati da CanyonRanch, una catena di SPA di lusso che è su tutte le navi da crociera più prestigiose.

Naturalmente anche una sosta alla SPA è una coccola che vale la pena di concedersi durante la traversata.

A chi consigliamo una crociera Oceania Cruises

Dopo questa esperienza diretta, confermiamo l’opinione ottima che avevamo di Oceania Cruises.

È la crociera che consigliamo senza riserve a quei viaggiatori che hanno già vissuto traversate su varie rotte e che desiderano concedersi il meglio.

Una crociera Oceania Cruises ti darà tanti motivi di gradimento: rotte ricercate in piccoli porti, discrezione e accoglienza di livello superiore a bordo, qualità enogastronomica ai massimi livelli. La nave offre boutiques, escursioni interessanti, sport e intrattenimenti serali, e sarà ogni viaggiatore a costruire le sue giornate, sapendo che c’è uno staff attento a tutti i suoi desideri.

Ti saluto con il videotour della nave Insignia per trasmetterti l’atmosfera che troverai a bordo:

Alcune nostre proposte:

Tutte le partenze Oceania Cruises

Articoli correlati

Comments

comments

Manuela

Manuela vive e lavora a Torino e si occupa di comunicazione e di scrittura per il web. È appassionata di viaggi, musica, natura e animali, ed è molto curiosa verso le nuove tendenze, le culture e le tecnologie che trasformano la nostra vita. Nei suoi testi è sempre attenta a proporre un punto di vista originale, idee e mete a cui le persone si possano appassionare. Con il team Ticketcrociere ti aiuterà a individuare la crociera perfetta per i tuoi gusti, le offerte migliori, gli itinerari particolari e i servizi a bordo per rendere la tua esperienza di viaggio più ricca.